Il notiziario di Suor Emmanuel

 

L'ultima mail di Suor Emmanuel (I bambini di Medju

Devoti a Maria


© Enfants de Medjugorje 2015
Questo testo può essere divulgato a due condizioni: 1) non cambiare alcuna parola del testo, 2) citare l’origine "Enfants de Medjugorje" assieme al nostro sito in francese www.enfantsdemedjugorje.fr; e-mail gospa.fr@gmail.com
Les Enfants de Medjugorje 2015
 
Il 12 dicembre 2015 - La Vergine di Guadalupe (vedi PS1)
Cari figli di Medjugorje, siano lodati Gesù e Maria!
1 – Il 2 dicembre 2015, Mirjana ha ricevuto la sua apparizione mensile alla Croce blu, in presenza di una piccola folla, la folla dei mesi invernali. Dopo l’apparizione, Mirjana ha trasmesso il messaggio seguenteCari figli, io sono sempre con voi, perché mio Figlio vi ha affidato a me. E voi, figli miei, voi avete bisogno di me, mi cercate, venite a me e fate gioire il mio Cuore materno. Io ho ed avrò sempre amore per voi, per voi che soffrite e che offrite i vostri dolori e le vostre sofferenze a mio Figlio e a me. Il mio amore cerca l'amore di tutti i miei figli ed i miei figli cercano il mio amore. Per mezzo dell'amore, Gesù cerca la comunione tra il Cielo e la terra, tra il Padre Celeste e voi, miei figli, la sua Chiesa. Perciò bisogna pregare molto, pregare ed amare la Chiesa a cui appartenete. Ora la Chiesa soffre ed ha bisogno di apostoli che, amando la comunione, testimoniando e dando, mostrino le vie di Dio. Ha bisogno di apostoli che, vivendo l'Eucaristia col cuore, compiano opere grandi. Ha bisogno di voi, miei apostoli dell'amore. Figli miei, la Chiesa è stata perseguitata e tradita fin dai suoi inizi, ma è cresciuta di giorno in giorno. E' indistruttibile, perché mio Figlio le ha dato un cuore: l'Eucaristia. La luce della sua risurrezione ha brillato e brillerà su di lei. Perciò non abbiate paura! Pregate per i vostri pastori, affinché abbiano la forza e l'amore per essere dei ponti di salvezza. Vi ringrazio!"
2. E il Papa ? Meditando l’appello della Madonna a pregare ed ad amare la Chiesa alla quale apparteniamo, una di noi in preghiera domandò al Signore: “Cosa posso fare per pregare meglio per la Chiesa e per il Papa?” Poi si è messa a leggere il Diario di Suor Faustina, e le vennero davanti queste parole di Gesù alla santa: “Recita una novena per le intenzioni del Santo Padre, composta da 33 invocazioni, cioè ripeterai lo stesso numero di volte quella piccola preghiera alla Misericordia che ti ho insegnato” (§341 del Diario). La preghiera di cui parla Gesù è quella che Lui le aveva già raccomandato, e attraverso la quale invochiamo il Sangue e l’Acqua rappresentati dai raggi che sgorgano dal Cuore di Cristo, e per questo è così potente. Questo fiume di benedizioni scorre da 2000 anni per la nostra salvezza, e continuerà a scorrere fino all’eternità: “O Sangue ed acqua che sgorgate dal Cuore di Gesù come sorgente di Misericordia per noi, confido in voi” (§84). Questa preghiera non cessa di commuovere il cuore del Padre a nostro favore. Il Papa Francesco ha un grande bisogno della nostra preghiera, vista la situazione molto delicata della Chiesa; per cui non rifiutiamogli questo dono, soprattutto in questo Giubileo della Misericordia che ha donato a ciascuno di noi.
3. Credere l’incredibile? Il mese scorso ero in Malesia Est per trasmettervi i messaggi della Madonna. Vicino alla città di Kota Kinabalu, uno dei sacerdoti che mi aveva invitato mi ha raccontato l’esperienza straordinaria che ha vissuto con il Bambino Gesù nella sua parrocchia dal 2013. Poiché Natale si avvicina a grandi passi, la sua testimonianza non può che aiutarci a venerare il Bambino Gesù che si fa così vicino, così accessibile, così tangibile. Il padre Nick Stephen si è innamorato di Gesù Bambino. Aveva acquistato una bella statua del Neonato come se ne trovano in Spagna ed ha avuto l’idea di farla passare di famiglia in famiglia durante tutto l’anno. Il suo scopo era quello di far nascere Gesù Bambino nel cuore di queste famiglie. Là, la maggior parte delle famiglie sono ancora unite ed hanno molti bambini. Fin dalle prime settimane, benedizioni e miracoli hanno cominciato ad avvenire! Erano così tante le famiglie che desideravano il Bambino presso di loro che non potevano tenerlo che un’ora sola prima di doversene staccare. Nel suo grande amore verso queste famiglie, il Bambino moltiplicava le sue meraviglie. Alcuni esempi mi hanno molto colpito:
- Dal sig Laurence Imbungan: “La mia bambina Jaklyne di due anni, soffriva di una grave infezione polmonare. Poiché il problema non si risolveva doveva essere ospedalizzata. Ma proprio quel giorno la nostra casa era la prima del villaggio di Tauran a dover accogliere il Bambino Gesù e l’atmosfera era di gioia con canti tradizionale e musica. Jaklyne voleva sempre una bambola e non era mai soddisfatta da quelle che riceveva. Tuttavia, all’arrivo del Bambino Gesù, manifestò una grande gioia come se, alla fine, avesse trovato quello che desiderava. Quando abbiamo deposto il Bambino Gesù sul nostro piccolo altare e cominciato a pregare, lei si è messa a vomitare abbondantemente e quello che usciva dalla sua bocca era orribile. Il giorno dopo, all’ospedale, il medico la visitò e dichiarò che nei suoi polmoni non si notava più alcuna infezione. Da quel giorno, nella mia famiglia, ci ricordiamo spesso del Bambino Gesù e come ci ha guarito.  Rendiamo grazie a Dio!”      
- Dal sig De Molin, villaggio di Tangilan: “Il mio desidero era di vedere che le tre famiglie che rifiutavano Dio e che non erano praticanti, si lasciassero toccare dal Bambino Gesù. Il loro alloggio era così povero che avevano vergogna di accogliere chiunque, oltretutto perché in casa ci pioveva dal tetto. Vedendo però l’entusiasmo delle persone che accoglievano il Bambino, anche queste famiglie accettarono la Sua visita. Hanno pregato per un buon momento in casa loro con Lui, e Dio li ha esauditi: il governo ha dato loro una nuova casa!”
- In un altro villaggio, un ragazzo giaceva a letto completamente paralizzato. Quando la statua del Bambino Gesù è arrivata nella sua casa, ha spalancato gli occhi di gioia e, di colpo, si è raddrizzato come per andare e abbracciarlo, era improvvisamente guarito dalla sua paralisi! Da allora vive una vita normale.
- Una coppia non frequentava la Chiesa da tanti anni, specialmente l’uomo che esprimeva alto e forte il suo ateismo. E’ stata loro proposta la visita del Bambino ed hanno accettato senza sapere il perché. Quando l’uomo ha ricevuto la statua nelle sue braccia, un po’ controvoglia, ha sentito il Bambino parlargli e dirgli: “Allora, adesso credi?”. E’ scoppiato in lacrime e da allora è diventato con sua moglie un fervente pilastro della sua parrocchia.
- Una madre di famiglia, molto semplice, ricevette il Bambino. Volendolo trattare come un Bebé normale si mise a lavarlo. Dopo il bagno, il Bambino “odorava” come un Bebé, come se fosse vivente. Alcune volte sbatteva gli occhi e  muoveva le piccole mani…..Sarebbe troppo lungo raccontare tutto. Ma la cosa più toccante è la fede semplice degli abitanti del villaggio ed il loro modo così sincere di venerare Dio. Padre Nick ha composto una piccola liturgia con formule di accoglienza, inni, ecc. I frutti spirituali sono abbondanti: la gioia nelle case, il perdono scambiato e le riconciliazioni, l’amore che rinasce tra i familiari, il ritorno ai sacramenti, principalmente alla confessione…. Soprattutto i bambini ed i giovani sono toccati e mettono tutto il loro cuore perché questa statua pellegrina entri nei villaggi e nelle famiglie.
E noi, nel nostro Occidente così materialista, così ansioso e triste, cosa facciamo per accogliere il Bambino Gesù a Natale? (vedi PS5) Arriva pieno di doni e di benedizioni, noi ne abbiamo tanto bisogno! Che gioia dargli un posto d’onore! La Sua innocenza è l’arma migliore contro il male che corrode le nostre famiglie e la nostra società, fa’ così paura a satana! “Sono la vostra pace, vivete i miei comandamenti!”,  ha detto a Natale 2012, quando appariva come neonato nelle braccia di Sua Madre…
4. Il mese scorso, ho parlato della consacrazione della morte. Non sapevo che la mia mammetta Odile preparava la sua nascita al cielo. Venendo a conoscenza da mio fratello che lei aveva difficoltà respiratorie ed io contemporaneamente mi trovavo in Cina, ho chiesto a Padre Slavko di venire presto a prenderla, aveva già 94 anni. Mia madre è partita verso il Padre celesta in una grande pace, il 24 novembre, anniversario della nascita al cielo di Padre Slavko che lei amava molto. Ho realizzato questo: non si dovrebbe dire che abbiamo “perso” qualcuno. Non si perde nessuno, non è una perdita! La persona amata entra nella sua eternità dove non solamente ci attende ma dove lei lavora per noi molto più di prima, arricchita dall’amore stesso di Dio per noi. Dov’è la perdita? Al contrario è una nuova forma di relazione che si instaura tra il cielo e la terra, anche se la persona fosse in Purgatorio per  un po’ di tempo. (vedi PS3). Vicka, che ha visto l’al di là con Jakov nel 1981, è sempre radiosa quando qualcuno muore, giovane o vecchio. Mi ha detto: “Se le persone sapessero quanto è buono Dio, non avrebbero mai paura della morte”. Approfitto ora per ringraziare vivamente tutti quelli che hanno pregato per mia madre o che hanno fatto celebrare una Messa per lei, che siano benedetti!
Caro Bambino Gesù, presto è il Tuo compleanno, Ti prego ispiraci il regalo che Tu sogni di ricevere da noi !
Cari lettori, questo Natale sarà il più bello della vostra vita, perché metterete Gesù al primo posto!
Suor Emmanuel +
tradotto dal francese
________________________________________________________________________________________________
PS1. L’immagine rappresentata sulla Tilma è un miracolo perenne! Un musicista della Florida (USA) si è accorto che poteva captare sul suo cellulare la melodia espressa dalla posizione delle stelle sul mantello della Vergine.  Una melodia celeste bellissima! (le stelle di questo mantello danno anche la descrizione del cielo in quel giorno (cioè la posizione delle varie stelle nell’emisfero celeste) ma vista dall’alto e non dalla terra). Ascoltate: https://www.youtube.com
PS2.  Non dimenticate di tirare a sorte il vostro Santo protettore per il 2016, a Natale o a Capodanno. Lui vi aspetta! Proponiamo una lista dei Santi perché possiate tirarne a sorte uno. (Ritagliare i nomi ed offrirli affinchè ciascuno ne scelga uno, dopo aver pregato ed invocato lo Spirito Santo). Non siamo noi a sceglierli, ma sono loro che desiderano essere il nostro compagno personale per tutto l’anno. Nel convento di S. Faustina, questa bella tradizione era già in auge! (vedi & 359 del Diario). Richiedete la lista a questo indirizzo.
PS3. E’ durante la notte di Natale che il maggior numero di anime del Purgatorio viene liberato. Non dimentichiamole durante le nostre celebrazioni in famiglia e loro in cambio intercederanno per noi.
PS4. Per il Natale della Misericordia, regalate i CD che consolano ed arricchiscono il cuore! 01001 Bambino Gesù, mio Dio e mio Bambino!, 18522 La confessione, riconciliazione con sé stessi, con il prossimo e con Dio (coppia di CD), 19529 Santo Rosario, Misteri della Compassione (coppie di CD), 19530 Santo Rosario, Misteri della Misericordia (coppia di CD), 01002 La Divina Misericordia – Coroncina rivelata a Suor Faustina
PS5. La Madonna ci invita a preparare il nostro Presepio. Un’idea che coinvolge i bambini: tappezzare la mangiatoia di Gesù con pezzetti di paglia o bigliettini per preparagli un letto d’amore. Ogni pezzetto di paglia rappresenta una preghiera, ogni bigliettino un sacrificio.
PS6.  Scrivete una lettera a Gesù Bambino per il Suo compleanno! Gesù apparirà a Vicka, Ivan, Marja e Jakov  il 25 dicembre nelle braccia di Sua Madre. Inviatela a: Reine de la Paix, BP 2157, F-06103 Nizza Cedex, Francia . La daremo ad uno dei veggenti.
PS7. Audio CD (euro 6,00) MARIANI 19534 La consacrazione al Cuore Immacolato di Maria, 10076 Ascoltate i miei messaggi, 13930 Cosa dice Maria sulla sofferenza, 19509 Parola della Madonna sulla famiglia,  12616 Liberazioni e guarigioni per mezzo del digiuno, 19508 Bambini aiutate il mio cuore a vincere!, 19528 Le 24 ore della Gospa,         ROSARI 19515 Il miracolo del Rosario, misteri gaudiosi, 19516 I misteri della luce, 19518 I misteri dolorosi, 19519 Misteri gloriosi, 19529 Santo Rosario, misteri della Compassione (coppia di CD), 19530 Santo Rosario, misteri della Misericordia (coppia di CD), 03014 Rosario completo (MP3)                  PREGHIERA 01002 La Divina Misericordia – Coroncina rivelata a Suor Faustina,  13915 La gioia effetto della fiducia in Dio, 13916 Tristezza, sconforto, stress … Benedite!, 19145 Adorazione, l’abbraccio di Dio, 19014 Pregare con il cuore, 19015 La preghiera che ottiene tutto, 18146 Vogliate bene ai sacerdoti,      TESTIMONIANZE 03064 (MP3 euro 9,00) La storia del villaggio di Medjugorje. 12617 Dal terrore alla gioia, 15775 Testimonianza di Draga Ivankovic, 03030 Maryam, la piccola araba, la fanciulla profeta (MP3), 13925 Maryam, la fanciulla profeta dei nostri giorni (seconda parte), 13921 Maryam, la piccola araba (prima parte),                     FAMIGLIA  16556 Famiglia non ti lasciare distruggere, 16585 Prepararsi ad un matrimonio di "successo" (di Padre Tim Deeter presentato da suor Emmanuel), 16584 Una famiglia per guarire "dentro" (di Pascal Maillard, fratello di suor Emmanuel),                             MORTE 12618 Il sorprendente segreto delle anime del purgatorio, 13288 Quando la morte ci separa da quelli che amiamo, 13289 Quando l’amore passa attraverso la morte, 13911 Consacra la tua morte, 19531 Perché avere paura?                 SPIRITUALITA’ 01001 Bambino Gesù, mio Dio, mio bambino,  13291 Gli angeli, realtà e supporto, 13292 Shalom, pace, il primo dono di Gesù risorto, 13914 I segni, conferma ed avvertimenti,  13917 Marylin Monroe o Santa Teresina, 13918 LUI ha vinto la nostra angoscia, 13926 Superare le prove alla scuola di San Giuseppe, 18522 La confessione: riconciliazione con se stessi, con il prossimo e con Dio (coppia di CD), 18527 La più bella Messa della mia vita, 12203 Reiki, energia universale? personale? Una trappola! 
DVD  (Euro 12,00)  046 Dall’angoscia alla gioia
Libro  "Il meraviglioso segreto delle anime del purgatorio", pagine 78, Euro 5,00,La pace avrà l’ultima parola” pagine 290, Euro 14,80. Edizioni Sugarco
Libri editi in Bosnia:"La bellissima storia di Medjugorje", pagine 60,Euro 3,00 "Maryam di Betlemme, la piccola araba", pagine 108,Euro 4,00
Questi prodotti possono essere acquistati nelle librerie cattoliche oppure ordinati alla cooperativa VOCEPIU’ Corso Manusardi 5, 20136 Milano, tel 02/58301229 fax 02/58301439, e-mail vocepiu@odos-servizi.it
PS8 - Regalatevi i Libri di Suor Emmanuel
8246 Guarigione e liberazione con il digiuno, pagine 256, Euro 5,00 8106 Bambini, aiutate il mio cuore a vincere (libro per bambini), pagine 56 cartonato, Euro 7,00 8116 Medjugorje cosa dice la Chiesa, pagine 48, Euro 1,20; 8160 Medjugorje il trionfo del cuore, pagine 545, Euro 9,00 Il bambino nascosto di Medjugorje, 82 capitoli, Euro 9,00. Questi libri possono essere richiesti all'Editrice Shalom (numero verde 800 03 04 05) www.editriceshalom.it o alle librerie cattoliche.
PS9 – Se siete già iscritti per ricevere questo notiziario e non lo ricevete più, rimandateci il vostro indirizzo e-mail. Verificate anche che il notiziario non resti bloccato dal vostro filtro antispam!