Hobbit dell'Agnello

 

Gli Hobbit della Compagnia dell'Agnello - chi siam

Devoti a Maria
09/11/2014




Scoprendosi amato da Dio, l'uomo comprende la propria trascendente dignità, impara non accontentarsi di sé e ad incontrare l'altro in una rete di relazione sempre più autenticamente umane. 

Uomini resi nuovi dall'amore di Dio sono in grado di cambiare le regole e la qualità delle relazioni e anche le strutture sociali: sono persone capaci di portare pace dove ci sono conflitti, di costruire e coltivare rapporti fraterni dove c'è odio, di cercare la giustizia dove domina lo sfruttamento come su uomo.

Solo amore è capace di trasformare in modo radicale rapporti che gli esseri umani intrattengono tra loro. Inserito in questa prospettiva, ciascun uomo di buona volontà può intravedere i vasti orizzonti della giustizia e dello sviluppo umano nella verità e nel bene.

(Compendio della Dottrina Sociale della Chiesa, pag. 2).

---------------------------------------------------------------------------------------------

Siamo Hobbit, non siamo di una stirpe immortale come gli Elfi o combattenti come i Nani, siamo persone semplici con un cuore nobile; non abitiamo in grandi castelli incantati come Gran Burrone o templi dell'operosità come le miniere di Moria, viviamo nella terra di mezzo, percorrendo la via, dove incontriamo altre persone che condividono l'annuncio dell'Unico che salva.

Questa è la nostra missione e la nostra vita, percorrere la via in compagnia dell'Unico e dell'Agnello (suo figlio), nelle notti di luna piena ci raggiunge Gandalf, nostra guida e stimolo per rimanere sempre nella giusta direzione.

Se vuoi unirti a noi inizia a camminare nella via, non preoccuparti di lupi mannari e cavalieri neri, Fede e Ragione sono le nostre armi e diventeranno facilmente anche le tue, buon cammino.

Se vuoi sapere alti dettagli, seguici in questo sito, in FACEBOOK (pagina compagniadellagnello) e TWITTER (HobbitcompAgnello.sm) oppure scrivici a hobbitcompagniadellagnello.sm@gmail.com.