Gruppi di Preghiera

 

Gruppo di preghiera "In memoria di William Berti"

Devoti a Maria




Il Gruppo di Preghiera "In memoria di William Berti" è nato dalla consapevolezza che la morte è un semplice passaggio e che con la preghiera possiamo rimanere in stretto contatto con i nostri cari.

William Berti, nato il 25 agosto 1962, persona buona e mite, muore una triste sera del 21 novembre 2008.

Nel 2010 4 amici, uniti nella fede e dalla comune esperienza di Medjugorje, si ritrovano per pregare, da questo nucleo, con l'aumentare dei partecipanti, nasce il Gruppo di Preghiera in memoria di William Berti. Dove prima si trovavano 4 amici e Marisa, madre di William, poi con il tempo si riuniscono sempre più persone, fino ad avere alcune sere difficoltà ad accogliere tutti i partecipanti, ma Marisa, con la sua infinita bontà e pazienza,cerca per tutti una parola buona e una sedia comoda.

Le settimane scorrono via veloci, il ricordo di William rimane sempre vivo, mentre con il tempo scema il dolore di Marisa, nella consapevolezza crescente che la fede ci unisce e ci aiuta nel rapporto con i cari non più tra noi.

Oggi il Gruppo di Preghiera è una realtà importante di San Marino, si ritrova ogni lunedì con fedeli, musicisti e anche un poeta; come i sassi del Podbordo, tutti diversi tra loro, ma tutti ai piedi di Maria, ogni partecipante porta il suo dono al Signore, in cambio riceve una esperienza unica, che vale la pena di essere vissuta.

Il termine della serata viene allietato dalla dolce ospitalità di Marisa, il ritorno a casa non è mai triste, nel pensiero che dopo solo una settimana ci si potrà incontrare di nuovo.

Se vuoi partecipare al Gruppo di Preghiera o anche solo lasciare una tua intenzione di preghiera, scrivi a devotiamaria.sm@gmail.com. Il Gruppo di Preghiera ha anche una sua pagina nel forum del sito per scambiare commenti e idee (questa).

Per raggiungerci, segui queste indicazioni: link

4 dicembre 2012: presentazione della pagina dedicata a William alla famiglia di Marisa e al gruppo di preghiera, è stato un momento emozionante, in cui ci siamo tutti uniti, nella convinzione di far diventare questa iniziativa ancor più forte e costante nel tempo.
8 aprile 2013: una serata speciale, con la presenza di Don Elia che ha ravvivato di calore e fede la preghiera in memoria di William e di tutti i nostri cari defunti, così come per tutte le nostre intenzioni e poi dopo, tra una fetta di ciambella e un bicchiere di vino, a chiacchierare di Maria e San Giuseppe.
Grazie Signore per il dono che hai fatto alla nostra Diocesi di un giovane e appassionato sacerdote come don Elia, questa preghiera la dedichiamo a lui, chiedendo a tutti di recitarla periodicamente.

Per i commenti, vai alla pagina del
forum.

17 giugno 2013:
prima serata di caldo torrido, ma nulla rinfresca come un Rosario insieme, soprattutto quando un sacerdote lo anima rendendolo fresco e piacevole per tutti noi è avvicinandoci ancor più a Maria.


Giovedì 27 giugno 2013

Testimonianza di Laura: ieri sera, io e Filippo abbiamo partecipato per la prima volta a questo gruppo di preghiera...ed è stata un'esperienza meravigliosa, veramente piena di emozioni.

Volevo ringraziare Marisa per la sua calda e amorosa accoglienza, per la sua forza interiore, e dirle che le siamo veramente vicini, uniti da un forte abbraccio.

Sicuramente cercheremo di fare il possibile per essere presenti anche nei prossimi incontri che si terranno, nella consapevolezza di aver conosciuto delle persone veramente speciali e portatrici di un cuore colmo di amore e di sincerità.

Grazie davvero per averci fatto provare delle emozioni così intense.

Un forte abbraccio a Marisa e atutti coloro che erano presenti ieri sera.

Laura e Filippo

29 luglio 2013: meditazioni sulla Divina Volontà

Una serata speciale, la seconda di questo genere che abbiamo avuto la grazia di poter organizzare, dedicata a Luisa Piccarreta e alla Divina Volontà. Ringraziamo Marina per la sua presenza e le sue parole e preghiamo affinchè questa esperienza possa ripetersi anche in futuro.

Di seguito un breve testo riferito ad un argomento spiegatoci, con chiarezza e fervore, da Marina.


L’atto preventivo e l’atto attuale.

Stavo pensando tra me:  “Se è così grande un atto fatto nel suo Volere, quanti, ahimè! non ne faccio sfuggire?”  Ed il mio dolce Gesù muovendosi nel mio interno mi ha detto:  “Figlia mia, c’è l’atto preventivo e l’atto attuale.  Il preventivo è quello quando l’anima, dal primo sorgere del giorno, fissa la sua volontà nella mia, e si decide e si conferma di voler vivere ed operare solo nel mio Volere, previene tutti i suoi atti e li fa scorrere tutti nel mio Volere.  Con la volontà preventiva il mio Sole sorge, la mia Vita resta duplicata in tutti i tuoi atti come dentro d’un solo atto, e questo supplisce all’atto attuale. 

Ma però, l’atto preventivo può essere ombrato, oscurato dai modi umani, dalla volontà propria, dalla stima, dalla trascuratezza ed altro, che sono come nubi innanzi al sole, che rendono meno vivida la sua luce sulla faccia della terra.  Invece l’atto attuale non è soggetto a nubi, ma ha virtù di diradare le nubi se ci sono, e fa sorgere tant’altri soli in cui resta duplicata la mia Vita, con tale vivezza di luce e calore, da formare altrettanti nuovi soli, l’uno più bello dell’altro.  Però tutti e due sono necessari, il preventivo dà la mano, dispone e forma il piano all’attuale; l’attuale conserva ed allarga il piano del preventivo.”


5 agosto 2013
Un'altra grande serata insieme, per festeggiare il compleanno di Maria, in compagnia delle sorelle del convento "Figlie Benedettine della Divina Volontà" di Talamello, accompagnate dalla Madre Gabrielle Marie. Piano piano anche noi stiamo procedendo sul percorso che porta alla Divina Volontà

Pensiero di lunedì 4 novembre

La preghiera che sale al cielo è frutto di una fede povera di tante persone che ogni lunedì si trovano per la recita del Rosario, ma tu Signore la fai grande perché nella povertà c'è sempre la tua grandezza.
6 dicembre 2013

Tradizionale pizzata di fine anno del gruppo di preghiera del lunedì! con Marisa e tutti i partecipanti. Vedi le foto e i video di seguito.

Il video della serata insieme del 6 dicembre, da NON PERDERE!!! (link)

23 dicembre 2013


Una serata speciale, poco prima del Natale, in cui abbiamo festeggiato Don Pino per la sua presenza tra noi, con un piccolo pensiero per il Natale e poi Checco ci ha donato due poesie delle sue.

Checco Guidi: i vecchi

Checco Guidi: il Natale
31 luglio 2014: serata speciale, tutti stretti intorno a Claudio, oggetto di un attacco ingiusto e scorretto, che ci ha dimostrato il valore della testimonianza e l'importanza del dare valore alle proprie opinioni.

Iniziamo il 2017 insieme, come in passato, come in futuro