Trattato sulla Vera Devozione a Maria - G.M. Montf

Il 'Trattato della vera devozione a Maria é stato scritto agli inizi del XIII secolo dal Santo Luigi Maria Grignion de Montfort ed é giunto a noi, peraltro incompleto, dopo essere stato rinvenuto nel 1842 e pubblicato l'anno successivo.

A dispetto delle difficoltà iniziali che hanno connaturato la diffusione, il 'Trattato' rappresenta uno dei principali testi sulla devozione Mariana; per renderne chiara ed evidente l'importanza riportiamo diseguito un passo dell'introduzione al libro redatta dal Beato Giovanni PaoloII.

'... Spesso  vedodavanti ai miei occhi  un piccolo libricino con la copertina celeste macchiata di soda. Quand'ero operaio alla Solvay, lo portavo con me , insieme con un pezzo di pane, per il turno del pomeriggio e della notte.... Lo leggevo, se così si può dire, da capo alla fine e di nuovo da capo. Da quel libricino ho imparato cosa vuol dir devozione alla Madonna.

Mentre prima mi trattenevo nel timore che la devozione mariana facesse da schermo a Cristo invece di aprirgli la strada, alla luce del Trattato compresi che accadeva in realtà ben altrimenti. Il nostro rapporto interiorecon la Madre di Dio consegue organicamente dal nostro legame col mistero diCristo."

Consiglio a tutti una lettura del libro, la sua strutturaper punti ne consente l'assimilazione anche in piccoli momenti, da individuare nella  giornata come tempo da dedicare a Maria, magari portandoselo con se proprio come faceva il Beato Giovanni Paolo II.

Per saperne di più apri la scheda completa allegata. Giuliano