PENSIERO DEL GIORNO - Lunedì 9 Giugno 2014

PENSIERO DEL GIORNO - Lunedì 9 Giugno 2014

Spesso ci si immagina un “Dio” lontano, astratto, ridotto quasi a un sistema di idee contorte o semplicissime, ma inesplicabili.
Soprattutto quando ci si accosta alla dottrina della Trinità, si ha l’impressione di essere di fronte a una sciarada beffarda.
E invece. E invece, l’essere concretissimo di Dio è comunione che liberamente si effonde. Anzi, ci chiama a varcare la soglia della sua vita intima e beatificante.
Non riusciamo a capire perché Dio si sia interessato di noi: più di quanto, forse, noi ci interessiamo a noi stessi.

Una Ave Maria per Don Pino
C'è una preghiera , ogni giorno nella celebrazione della S.Messa.per voi tutti che leggete
- Sia lodato Gesù Cristo
- Sempre sia lodato