PENSIERO DEL GIORNO Martedì 25 Marzo 2014

Il grande insegnamento che ci dà Gesù nel Vangelo è la piena coerenza, rimanere noi stessi nell'affermare il Vangelo nonostante le avversità degli atei e di chi la pensa diversamente. Per questo in un altro passo dello stesso Vangelo dice: "Guai quando tutti gli uomini diranno bene di voi". La frase prima di questa è pure un ammonimento a quanti oggi sono compiaciuti per le cattiverie che commettono, mentre li attende l'inferno: "Guai a voi che ora ridete, perché sarete afflitti e piangerete".

- Sia lodato Gesù Cristo
- Sempre sia lodato