Notte di Halloween 2013:

Notte di Halloween 2013:

Storia e tradizioni- L’ultimo giorno del mese di Ottobre è diventato ormai caratteristico in gran parte del mondo per la festività di Halloween tanto amata dai bambini e non solo. La sua origine, contrariamente a quanto molti potrebbero pensare, non è statunitense dove viene maggiormente festeggiata, bensì Irlandese. Collegata alla festa celtica di Samhin,  il suo nome sembrerebbe derivare dalla parola “ All Hallows Eve”, notte di ognissanti. Nell’Irlanda celtica questa notte, 31 Ottobre, coincideva con la fine dell’estate ed i colori arancio e nero simboleggiavano il colore della mietitura e del buio. Un’antica leggenda narra di un uomo, di nome Jack, conosciuto come un malfattore, che ingannò Satana nella notte di Ognissanti sfidandolo a salire su un albero, su cui aveva inciso una croce, ed  intrappolandolo con dei rami.  Riuscì cosi a fare un patto col Diavolo secondo il quale se lo avesse liberato dai rami, Jack non sarebbe più caduto in cattive tentazioni. Una volta morto, però, a Jack venne impedito di entrare in paradiso per via del suo non perfetto comportamento quando era in vita e neanche all’inferno per aver ingannato il diavolo; Satana allora gli diede una piccola fiammella per illuminare le tenebre che lo circondavano e Jack per farla durare più a lungo la mise dentro una rapa intagliata. Da questa legenda si diffuse inizialmente la rapa come simbolo di Halloween in Irlanda e Scozia, sostituita in seguito dagli immigrati in Nord America con la zucca originaria del posto, che era disponibile in quantità molto elevate ed era molto più maneggevole per intagliarla. Il gioco tanto amato dai bambini del fare “dolcetto o scherzetto”  è un’usanza di Halloween porta a porta che risale al Medio Evo e si rifà alla pratica dell’elemosina, quando la gente povera andava porta a porta nel giorno di Ognissanti e riceveva cibo in cambio di preghiere per i loro morti il giorno della Commemorazione dei defunti (il 2 novembre). Questa usanza nacque in Irlanda e Gran Bretagna.

Feste di Halloween 2013
Le più importanti manifestazioni per celebrare "la notte delle streghe"

Di seguito tutte le feste relative alla notte di Halloween, i costumi utilizzati, i trucchi e le maschere che girano indisturbate nella notte.

Gli scherzi, e le ricorrenze legate alla festa della zucca, tradizionalmente legata agli Stati Uniti ma negli ultimi anni divenuta appuntamento imperdibile del calendario del consumismo. Tutte le feste nei pub e nelle discoteche, le feste per bambini con animazione e balli brasiliani, cene e tutti gli appuntamenti del 31 ottobre e 1 novembre.

 I costumi, e vestiti preparati appositamente per la notte della streghe  che si avvicina al carnevale d'inverno, le feste e ricorrenze nei locali, gli inviti ed organizzare e le immagini delle feste organizzate